LE DONAZIONI EFFETTUATE IN NOSTRO FAVORE 
DA PRIVATI ED AZIENDE, POSSONO GODERE 
DI BENEFICI FISCALI

 COME FARE UNA DONAZIONE

BONIFICO BANCARIO

Bonifico Bancario intestato a:
Associazione il Ponte per la solidarietà e la cooperazione civile - P.za Antonio Fradeletto, 16 - 00139 ROMA - IBAN  IT20 H03104 0320 40000000 80155
specificando nella causale il nome completo

Il DL 35/05 articolo 14 (Onlus e terzo settore), la c.d. "+ Dai  - Versi" consente di dedurre parte delle erogazioni liberali a favore di determinati soggetti non profit (tra cui"il Ponte").

In virtù di tale legge sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.

Per poter usufruire della deducibilità (cfr. Circ. 93/E del 2005 Ministero delle Finanze) le erogazioni liberali devono essere effettuate avvalendosi di uno dei seguenti sistemi di pagamento: banca, ufficio postale e sistemi di pagamento previsti dall'Art. 23 del Dec. Lgs. 241/1997 e cioè carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari circolari.


CONTINUA

 

GLOSSARIO

Le DETRAZIONI: riducono l'imposta da pagare: lo Stato consente di decurtare tali somme dall'imposta da versare.

Le DEDUZIONI riducono il reddito fiscale: lo Stato consente di sottrarre tali somme dalla base imponibile

E' possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore de "il Ponte", per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000 annui (Art. 14 co. 1 del Dec. Lgs. 35/05 convertito in Legge 80/2005 Art. 14). 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni contattaci: 06.8713.9959 oppure ilponte@ilponte.org